Torna all'homepage
News
 
 
CARTA DEI DIRITTI
LO STATUTO
MODULO ISCRIZIONE
SEDI REGIONALI




Scrivici

03 April, 2010

Pietro Molla ha raggiunto la moglie Gianna nel Regno dei Cieli
di - Giovanna Maria Fagnani


MILANO - Si è spento sabato all'1.30 di notte l'ingegner Pietro Molla, 98 anni, il marito di santa Gianna Beretta Molla, la pediatra di Magenta che nel 1962 rinunciò alle cure per permettere la nascita della sua quarta figlia, Gianna Emanuela. Per questi ed altri meriti, Giovanni Paolo II nel 2004 la proclamò santa. Oggi in suo onore è nato a Mesero, il piccolo centro del Milanese dove lei aveva l'ambulatorio, il santuario della famiglia che porta il suo nome. Alla cerimonia in San Pietro nel 2004 erano presenti il marito Pietro e i tre figli, Pierluigi, Laura e Gianna Emanuela. L'altra sorella, Mariolina, era morta in tenera età. La canonizzazione di sua moglie fu uno degli ultimi eventi a cui Pietro Molla partecipò. Da anni viveva nella casa di Mesero con sua figlia Gianna.

«UN GRANDE AMORE» - Pietro e Gianna s'incontrarono nel 1954 e non si separarono più. Pietro all'epoca lavorava come dirigente alla "Saffa", la fabbrica di fiammiferi di Magenta. Nel 1955 il matrimonio. Durante il fidanzamento i due si scrivevano lunghe lettere che già lasciavano intravedere l'immensa fede di Gianna e il suo spessore spirituale. Queste lettere oggi sono pubblicate sul sito che porta il suo nome. Uomo riservato, a chi gli chiedeva di Gianna l'ingegner Molla diceva che lei era una donna come tutte le altre, con cui condivideva l'amore per la musica classica, le escursioni in montagna, i viaggi all'estero. «Non mi sono mai accorto di vivere con una santa» aveva spesso ricordato durante le interviste che raramente concedeva. L'ultima al Corriere della Sera nel 2002



07 March, 2010

COMUNICATO: Famiglie Numerose Cattoliche (FNC) accolta nei Forum Associazioni Familiari di 4 regioni
di - FNC


La FNC è stata accolta dai Forum delle Associazioni familiari di Lombardia, Veneto, Lazio, Sicilia dove intende apportare il suo contributo in favore della vita e della famiglia.

A giudizio della stessa FNC, è più che mai necessaria la presenza di famiglie cattoliche che difendano la fede dai continui attacchi laicisti e promuovano quei valori essenziali che spingono le nostre famiglie ad accogliere la vita dal concepimento fino alla morte naturale.

7 marzo 2010
Vittorio Lodolo D’Oria
Portavoce FNC



21 February, 2010

Anche il Forum della regione Sicilia accoglie la FNC
di - FNC


Il Forum delle Ass. familiari della regione Sicilia accoglie la FNC al proprio interno .
FNC ringrazia l’Ing. Nicolò Lo Castro, Presidente del Forum della Sicilia, per la cortesia manifestata in varie occasioni.

Gianni e Cristina Archetti ringraziano per il lavoro svolto il responsabile FNC della Sicilia Damiano e Antonina Richiusa i vari collaboratori e augurano una proficua collaborazione con tutte le associazioni aderenti al forum.
Oggi più che mai la presenza di famiglie credenti risulta fondamentale per difendere la fede dai continui attacchi laicisti ma soprattutto per promuovere quei valori essenziali che spingono le nostre famiglie ad accogliere la vita dal concepimento fine alla morte naturale.




Sede Nazionale via Breda 18 Castel Mella (BS) Tel. 030 2583972

Aggiungi ai preferitiAggiungi questo sito ai preferiti

Webmaster: cogio

Le foto non di proprietà di FNC sono state reperite in rete, se qualcuna di queste dovesse essere coperta da diritti d'autore, siete pregati di segnalarcelo. Provvederemo a rimuoverle.